Bellaria Igea Marina

Un antico Borgo di pescatori

La leggenda vuole che il nome Bellaria sia dovuto ad una esclamazione di Papa Gregorio XII. Egli nel 1414 fu ospite di Carlo Malatesta e, affacciandosi alla finestra del palazzo, dopo aver respirato l’aria balsamica proveniente dal mare e dalle verdi boscaglie, avrebbe esclamato con gran sollievo: “Oh, che bell’aere”, dando così il nome alla località. Il nome Igea Marina, dea greca simbolo di salute e benessere, risale invece al 1905 quando il suo fondatore Vittorio Belli iniziò l’opera di urbanizzazione del tratto di dune sabbiose.

Bellaria Igea Marina diventa così fin dai primi anni del Novecento una delle più importanti località balneari dell’Adriatico, in seguito alla scoperta delle virtù terapeutiche dell’acqua e dell’aria di mare. I primi turisti, costituiti da famiglie facoltose, trascorrevano le vacanze nelle casette affittate dai pescatori che durante il periodo estivo si trasferivano in capanni di legno.

Spiaggia

Una perla dalla rara bellezza

Alla spiaggia e al mare di Bellaria Igea Marina, da anni, vengono assegnate la Bandiera Blu e la Bandiera verde, due importanti riconoscimenti internazionali. La Bandiera Blu indica le buone performance della città riguardo vari indicatori: acqua pulita, efficienza della depurazione, raccolta differenziata, cura dell’arredo urbano, piste ciclabili, presenza di zone pedonali e aree verdi oltre che di servizi balneari. La Bandiera Verde viene invece concessa alle località a misura di bambino che vantano spazi che diano libertà di gioco, locali e servizi che soddisfino le esigenze di genitori e figli, ma anche acqua del mare che permette ai bimbi di giocare a riva in totale sicurezza. 

Per questi fattori Bellaria Igea Marina è da sempre considerata una delle mete più ambite della Riviera Romagnola, con 7 km di spiagge ben attrezzate, locali, bar, ristoranti e tante attrazioni da non perdere.

Cosa vedere

Le attrazioni principali

Oltre alle bellissime spiagge e all’acqua cristallina, a Bellaria ci sono tante cose da non perdere! Poco distante dal porto canale, si incontra la Torre Saracena, costruita nel Seicento per far fronte alle continue invasioni dei pirati turchi. Al suo interno è ospitato il Museo delle Conchiglie, collezione malacologica ricca di interessanti reperti. Una visita la merita anche il nuovo Museo della Storia e della Memoria di Bellaria Igea Marina.

Per gli amanti della natura suggeriamo di percorrere i “Sentieri per l’uso”, una bella passeggiata lungo la pista ciclopedonale sull’argine del fiume Uso che arriva fino a San Mauro Pascoli. 

Sia a Bellaria che a Igea Marina i viali del centro formano isole pedonali alberate, ideali per passeggiate e acquisti o semplicemente per rilassarsi gustando un buon cocktail o mangiando un buon gelato.
Grazie alla stazione ferroviaria ben collegata con tutte le località della Riviera è possibile raggiungere in una manciata di minuti anche i parchi divertimento come Italia in Miniatura, Mirabilandia, Fiabilandia o il parco acquatico Atlantica di Cesenatico.

Servizi Top

Le famiglie ci scelgono perché

ico-chef

Cucina con 3 proposte a menu

ico-giardino

Ampio giardino esterno

ico-parcheggio

Parcheggio privato gratuito

ico-animazione

Animazione e fitness in spiaggia

ico-chef

Cucina con 3 proposte a menu

ico-giardino

Ampio giardino esterno

ico-parcheggio

Parcheggio privato gratuito

ico-animazione

Animazione e fitness in spiaggia

Richiedi un preventivo